In 5 anni è boom di piste ciclabili nelle città italiane

Nei capoluoghi di provincia italiani si è assistito, negli ultimi cinque anni, ad un rilevante aumento della rete ciclabile. Secondo quanto emerge da un’elaborazione dell’Unione europea delle cooperative Uecoop su dati Istat, la rete è cresciuta ben del 21,3% creando benefici sia per coloro che usano la bicicletta per recarsi sul posto di lavoro, che per i turisti che la utilizzano per scoprire monumenti e bellezze architettoniche del Belpaese.
L’analisi viene effettuata in relazione allo stanziamento di oltre 361 milioni di euro da parte del Ministero delle infrastrutture e trasporti per il Sistema nazionale delle ciclovie turistiche, confermata ieri 17 luglio dal Ministro Danilo Toninelli, con centinaia di percorsi dentro e fuori le città ed un occhio alla mobilità sostenibile. La bicicletta – spiega Uecoop – si trova al centro di un sistema economico che vede oltre 2.300 realtà di riparazione e noleggio comprese numerose cooperative sociali e di lavoro.
Un successo confermato anche dalla crescita del 48,4% negli ultimi cinque anni delle attività di noleggio, con la bicicletta che si conferma il mezzo più amato dai turisti per girare nei parchi cittadini o per scoprire l’ambiente e la natura. La rete di percorsi fra strade, sentieri e piste, supera in Italia i 93.500 chilometri.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. I cookie che verranno salvati sul tuo browser sono: Cookie Google Analytics _ga, finalità: Analitici, tipologia:Prima parte, durata:Di sessione e persistenti. Per ulteriori info:Policies di Google (https://www.google.de/intl/it/policies/) Facebook finalità: Fbm_463882560361142Fbsr_46388256036114, finalità: Sociali, tipologia: Terza parte, durata: Persistenti. Per ulteriori info: Privacy Policy di Facebook https://www.facebook.com/help/4112 Per maggiori informazioni consultate la nostra privacy

Chiudi