Con il bonus verde via l’inquinamento e giù le tasse

Dallo scorso gennaio è in vigore, all’ interno della Legge di bilancio 2018, il cosiddetto Bonus Verde. Una misura per contrastare l’inquinamento e favorire il florovivaismo. In sostanza il bonus consiste in alcune detrazioni fiscali per chi sostiene spese per la sistemazione del verde della propria casa. In particolare il bonus è rappresentato dalla detrazione pari al 36% delle spese sostenute fino al 31 dicembre 2018 su una spesa massima di 5mila euro per unità immobiliare. La cifra massima detraibile è quindi 1.800 euro (il 36% di 5mila) per immobile.

La detrazione va effettuata sull’Irpef lorda ed è ripartita in dieci quote annuali costanti e di pari importo nell’anno di sostenimento delle spese ed in quelli successivi. La misura è riconosciuta per gli interventi di sistemazione a verde delle aree scoperte private di edifici esistenti e unità immobiliari, oppure di pertinenze e recinzioni. Per sistemazione a verde si intende la fornitura e messa a dimora di piante o arbusti, la riqualificazione di tappeti erbosi (sono però esclusi quelli utilizzati per uso sportivo con fini di lucro), così come il recupero e il restauro del verde in giardini di interesse storico e artistico. E, ancora, la realizzazione di giardini pensili.

Tra gli acquisti per cui è possibile richiedere il Bonus Verde ci sono quelli relativi agli acquisti di piante in vaso, ma solo e soltanto per interventi di pesante trasformazione come, ad esempio, la radicale risistemazione di un giardino o la conversione di un cortile esistente in terra battuta. Sono invece esclusi gli interventi di semplice manutenzione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. I cookie che verranno salvati sul tuo browser sono: Cookie Google Analytics _ga, finalità: Analitici, tipologia:Prima parte, durata:Di sessione e persistenti. Per ulteriori info:Policies di Google (https://www.google.de/intl/it/policies/) Facebook finalità: Fbm_463882560361142Fbsr_46388256036114, finalità: Sociali, tipologia: Terza parte, durata: Persistenti. Per ulteriori info: Privacy Policy di Facebook https://www.facebook.com/help/4112 Per maggiori informazioni consultate la nostra privacy

Chiudi